Tra sottosuolo e sole

(Non) si diventa ciò che (non) si è.

Archivio per il tag “Laura Fidaleo”

“Dammi un posto tra gli agnelli” (Laura Fidaleo)

fidaleo_nottetempo

“Ci deve essere un errore da qualche parte nell’amore: un buco. Sento dire continuamente volevo, voglio, vorrei essere amato. Ma io so che l’amore non basta per tutti, è una carestia. Forse l’amore non è giusto, è solo esatto. È quello che cominciava a piangere il bambino”.

(Laura Fidaleo, “Dammi un posto tra gli agnelli”, ed. Nottetempo)

I masochisti che hanno la pazienza di leggere questo blog si saranno accorti che, oltre a deliri di altri tipo e salvo eccezioni, la grande parte degli articoli riguardano romanzi o testi di “autori classici”, definizione ambigua dietro la quale si nasconde il fatto che quasi tutti gli autori da me letti sono defunti. In quest’occasione, invece, voglio segnalare una contemporanea, anzi addirittura una mia conterranea, cioè Laura Fidaleo, autrice dei nove racconti contenuti in “Dammi un posto tra gli agnelli”, che sono valsi a Laura il “Premio Bagutta 2012” come miglior opera prima. Continua a leggere…

Pubblicità

Navigazione articolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: