Tra sottosuolo e sole

(Non) si diventa ciò che (non) si è.

“Ci si adegua al tono generale” (Denis Diderot)

sdr

“Il fatto è che volenti o nolenti ci si adegua al tono generale; che prendendo parte a una riunione, capita di solito persino di atteggiare i tratti del proprio viso in armonia con quelli delle facce che si scorgono nel varcare la soglia di una casa; che, essendo di cattivo umore, si simuli un’allegra disposizione di spirito e, per contro, un’aria grave quando ci si sentirebbe in vena di piacevolezze; non ci si vuole, insomma, sentire estranei nei confronti di alcuno; e così il letterato fa politica, il politico metafisica, il metafisico diventa moralista, il moralista discute di finanza, il finanziere di belle lettere o di geometria e ciascuno, piuttosto che tacere o limitarsi ad ascoltare, va sproloquiando su tutto ciò di cui non sa nulla tra la noia generale sopportata per sciocca vanità o per buona educazione.”
(Denis Diderot, “Questo non è un racconto”, Ed. Est)

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su ““Ci si adegua al tono generale” (Denis Diderot)

  1. Karen in ha detto:

    Queste parole di Diderot sarebbero figurate benissimo all’interno di un grandissmo libro che ancora non hai letto e che dovresti leggere al più presto. Menzogna romantica e verità romanzesca di René Girard

  2. Karen in ha detto:

    ti tengo d’occhio 😉 il libro è un po’ raro, mi sa che lo trovi solo in ebaook al momento, ma ne vale la pena e ho pensato a te perché prende in esame molti classici tra i quali soprattutto Dostoevskij, Stendhal, Proust e Cervantes che mi pare tu conosci bene. Il libro di Girard è il testo fondante della sua “teoria mimetica” ovvero il desiderio non è mai frutto della nostra volontà o meglio non è mai originale o autentica come credevano i romantici o come utttora mokti credono, ma è frutto dell’imitazione. Il passo di Diderot che tu citi ne è un esempio lampante, ma non ti dico di più per non rovinarti il piacere di leggere il grande Girard. Ciao

    • Grazie perché mi tieni d’occhio e mi suggerisci belle letture. 🙂 Anzi scusa per il ritardo nella risposta, ultimamente ho un po’ trascurato il blog, ma cercherò di essere di nuovo più coinvolto. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: